Pompe di calore Cremona

Pompe di calore aria-aria: come funzionano, prezzi e vantaggi.

Le pompe di calore rappresentano uno strumento efficace e conveniente per ottenere un ottimo riscaldamento degli ambienti domestici (utili anche per raffrescare gli stessi), che permettono di ottenere ottimi risultati con un bel risparmio sui consumi domestici.

La loro convenienza si registra nella straordinaria resa garantita: per circa 1 kilowatt di energia prelavata, le pompe di calore sono in grado di restituirne almeno 4 in energia termica. Quanto appena detto è direttamente relazionabile alle pompe di calore elettriche, mentre per quelle che funzionano a gas la resa scende leggermente, ma il risparmio è comunque garantito.

Sono diverse le tipologie di pompe di calore tra le quali è possibile scegliere, in base alle proprie esigenze e in base alla tipologia dell’immobile ove le stesse saranno installate:

  • Pompe di calore aria-aria;
  • Pompe di calore aria-acqua;
  • Pompe di calore acqua-acqua;
  • Pompe di calore terra-acqua.

Si differenziano dalla sorgente da dove prelevano l’energia da trasferire agli ambienti chiusi. Questo non comporta particolari differenze per quanto riguarda il funzionamento di tali macchine, le quali con l’aiuto dell’energia elettrica o altro, riescono a prelevare il calore dall’aria, dall’acqua o dal suolo, per trasformarlo e trasferirlo. Infatti, le pompe di calore non producono energia, ma semplicemente la trasferiscono, grazie ad un evaporatore, un compressore, un condensatore e una particolare valvola, che lavorando simultaneamente, vanno a creare uno specifico circuito per la produzione di energia termica.

Ma, veniamo alle pompe di calore aria-aria. Il più comune esempio è rappresentato dai condizionatori ad uso domestico: grazie al lavoro di una unità esterna, di un circuito che funziona con il liquido refrigerante (il calore prelevato viene così trasformato) e una unità interna (split), riescono a modificare in poco tempo la temperatura di un ambiente chiuso. Semplicemente invertendo il ciclo di funzionamento sarà possibile godere dei benefici dell’aria calda durante i periodi più freddi, ovvero di aria fresca per contrastare la calura estiva.

Quanto costano le pompe di calore aria-aria? Il prezzo non è assolutamente proibitivo: i prodotti che si trovano in commercio presentano un prezzo che oscilla dai 250 ai 700 euro per kW. Quindi, la spesa totale da sostenere per installare un impianto con pompa di calore aria-aria si aggira sui 4000 euro.

I vantaggi sono tanti e il risparmio sale quando la pompa di calore è collegata ad un impianto fotovoltaico. Per scoprire tutti vantaggi, compresi quelli relativi a detrazioni e incentivi fiscali previsti per l’acquisto delle pompe di calore, basta rivolgersi ai professionisti del settore che operano a Cremona.

[button href=”http://savenergy.it/contatti/” colorstart=”#000000″ colorend=”#FFFFFF” colortext=”#FFFFFF” icon_size=”16″ class=”” target=”” color=”” align=”vertical” width=”large” icon=”” ]CONTATTACI[/button]

 

Vedi anche: Piacenza, Parma, Mantova, Lodi, Milano