LE DIFFERENTI QUALITA’ DEGLI IMPIANTI FOTOVOLTAICI

La nuova piattaforma del GSE sta cominciando a consentire un’analisi delle performance degli impianti fotovoltaici. Si sta cominciando da quelli molto grandi per poi seguire con quelli di medie dimensioni.

Lo scopo è quello di permettere un filo diretto tra i proprietari degli impianti e il GSE al fine di monitorare le produzioni in maniera costante e valutarne i risultati.

Questo nuovo sistema di controllo permetterà al GSE di verificare le notevoli differenze di efficienza tra gli impianti di mediocre qualità e quelli eccellenti.

Purtroppo i dati attuali sembrano mostrare una prevalenza di impianti di scarsa qualità media in Italia, dovuta probabilmente a operatori non preparatissimi e a scelte di risparmio iniziale da parte di molti clienti, scelte che si ripercuotono poi su ritorni molto minori negli anni seguenti.

L’idea che l’impianto fotovoltaico sia formato solamente dalla scelta dei pannelli e degli inverter, dimenticando tutta la parte progettuale ed elettrica, che sono fondamentali, comporta spesso dei risultati di produzione molto inferiore alle attese prospettate. La scelta del giusto Partner per la realizzazione dell’impianto diventa quindi fondamentale.