Approfondimento Solare Termodinamico

Solare Termodinamico

Come funziona un impianto termodinamico a energia solare?

Il principio di funzionamento di un impianto solare termodinamico è basato sulle leggi della termodinamica.

Sfrutta infatti le proprietà fisiche di un fluido refrigerante che al cambio di stato liquido-gas-liquido è in grado di trasferire il calore captato dai pannelli fino all’acqua che si desidera riscaldare.

APPROFITTA DELLA NUOVA OFFERTA SAVENERGY PER IL TUO IMPIANTO

IL PRODOTTO IDEALE PER ABBATTERE I COSTI DELL’ACQUA CALDA SANITARIA

1 pannello per tutte le soluzioni, ad eccezione dell’ultima da 500 litri per la quale sono necessari 2 pannelli

[call href=”/contatti/”]Richiedi Maggiori Informazioni[/call]

Vantaggi del Solare Termodinamico

Lunga durata (fino a 30 anni): il pannello è fabbricato in alluminio anodizzato 30 micron che gli conferisce le seguenti caratteristiche:

  • Resistente alle alte e basse temperature
  • Superficie particolarmente robusta che lo rende resistente ai colpi e all’usura
  • Alta protezione contro l’umidità e la polvere e resistente alla corrosione
  • Pannelli solari di ultima generazione che funzionano anche di notte e con clima avverso

Può essere installato ovunque: in facciate, tetti ringhiere, locali areati, giardini e altro. Non richiede il rinforzo della struttura su cui viene appoggiato grazie alla sua leggerezza (pesa solo 8 kg).

Massima superficie di scambio termico: entrambi i lati del pannello (3,20 m2).
Non è necessario l’orientamento a sud, tuttavia è raccomandabile esporre i pannelli il più possibile alla luce del sole, al vento e alla pioggia.

Minima manutenzione: grazie a materiali di alta qualità e montaggio operato da tecnici esperti, attento ai minimi dettagli di installazione.

SOLUZIONE TERMODINAMICO PER RISPARMIO RISCALDAMENTO:

ALMENO 6 PANNELLI, SENZA SERBATOIO (numero di pannelli da definirsi in base ai dati dell’edificio da scaldare)